Condividi la tua sessione sui social scegliendo l'icona sulla sinistra!

Realizzare un Virtual Assistant con Bot Framework, Azure e Unity

Quando si parla di (chat)bot, si pensa ad un bot con il quale chattare attraverso testi inseriti con una tastiera. Tra errori di battitura, pulsanti e AdaptiveCards, si tende a perdere di vista la vera essenza di un Conversational Agent: conversare attraverso un dialogo, magari attraverso la voce. Il massimo valore di un bot si esprime quando si usano i servizi Cognitive di Azure per lo Speech to Text e il Text to Speech. Capiremo come sviluppare un bot, l'uso delle voci predefinite e del supporto multilingua. E quali siano le conseguenze nella definizione di una conversazione. E poi vedremo come dare "fisicità" al bot. Attraverso l'uso di Unity, realizzeremo una scena con un Avatar modellato in 3D che si sincronizza con la conversazione, dandoci la sensazione di parlare con noi come una persona vera. Il tuto nel contesto di uno scenario enterprise.

Microsoft Technologies (multi-track) 300 - Advanced Breakout (~60 minutes) WPC060